DIFENDY DOG SEPARALI

€ 8,99

+
AGGIUNGI AL CARRELLO
Spray al peperoncino | 20 ml

Difendy DOG è pratico, portatile e semplice da utilizzare, nasce per proteggere e difendere il proprio cane mantenuto correttamente al guinzaglio dall’attacco di altri cani liberi e/o non gestiti correttamente dal proprietario.

DETTAGLI PRODOTTO

COMPOSIZIONE
>10% Oloresin Capsicum, Terpeni di arancio, Diclorometano, Metilale, Propellente non infiammabile, >2,5 Contenuto in Capsaicina. Bombola di 20 ml. – soluzione con il 10% di essenza di peperoncino rosso (Oloresin Capsicum). Dotato di valvola di sicurezza che si sblocca dopo il primo utilizzo con tappo di protezione. 8 spruzzi da 1 secondo della gettata massima 3 metri.

PRECAUZIONI E MODALITÀ D’USO
Spruzzato leggermente anche non direttamente nel muso dell’aggressore, ma anche in mezzo alla rissa fra due cani, separa immediatamente gli stessi, rendendo quindi inoffensivo l’aggressore e provocando (probabilmente ad entrambi), una leggera irritazione delle pelle e delle mucose con conseguente tosse per circa 5 minuti, sventando quindi tutte le classiche conseguenze quali traumi, ferite, contusioni, etc., in alcuni casi anche permanenti. E’ evidente che il proprietario del cane aggressore non potrà in alcun modo lamentare il nostro gesto in quanto Difendy DOG, conforme al regolamento vigente e perfettamente di liberto porto e di libera vendita, nasce con lo scopo di separare, difendere e proteggere i cani, senza rilasciare alcun danno permanente né ad animali e né eventualmente a persone.

IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI
In caso di contatto con la pelle, togliere immediatamente gli indumenti contaminati, risciacquare la zona contaminata per 15/20 minuti con acqua fredda e sapone ed esporla all’aria aperta in una zona ben ventilata. Non strofinare, non usare creme, olii o unguenti medicativi. Sciacquare con acqua e sapone fino a quando il principio attivo verrà eliminato. Lavare l’abbigliamento contaminato prima di indossarlo nuovamente. In caso di contatto con gli occhi, sciacquare con acqua fredda e corrente per 15 minuti e chiamare un medico. Conforme al Decreto Ministeriale n. 103 del 12/05/2011.